Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

È possibile fare un trasloco economico a Roma?

Sì, il trasloco economico a Roma è possibile. Non è un mito difficile da raggiungere, hai bisogno di organizzare il tuo lavoro con la massima attenzione possibile. Ma di sicuro si tratta di un’attività che può ancora trovare un buon modo per trasferire la tua dimora da un punto all’altro della città. Un luogo che, per sua natura, non può essere affrontato senza una pianificazione attenta delle attività.

trasloco economico a Roma

In realtà potrebbe essere un problema ipotizzare un risparmio costante e continuo quando si cerca un buon fornitore di servizi per il tuo trasferimento. Perché un trasloco economico a Roma rischia di diventare una fonte di guai se al fianco della tua attività non ci sono anche dei parametri di sicurezza ben chiari da osservare. Sia per le persone che per gli oggetti, i mobili e tutto ciò che riguarda l’arredo.

Quali sono i passaggi da osservare quando vuoi traslocare pagando poco a Roma? Si può ottenere un buon risultato evitando di ritrovarsi con tutto ciò che hai di più caro senza una destinazione? Ecco cosa devi sapere per iniziare il tuo percorso a basso costo ma sempre di qualità. Perché non si può risparmiare a priori su questo servizio, non quando devi cambiare la tua dimora.

Scegli il servizio adeguato al lavoro

Il primo punto è sempre il più importante: se hai deciso di affidarti a un’azienda professionale devi assicurarti che ci siano diverse opzioni. E offerte diversificate per fare in modo che l’impegno richiesto sia proporzionale alle risorse messe in campo. Ad esempio è possibile prenotare piccoli traslochi a Roma con tutto ciò che serve per lavorare con appartamenti, case piccole e con pochi arredi.

Questo ti consentirà di risparmiare sulle principali risorse economiche. In altri casi, invece, si possono scegliere delle attività ridotte che permettono di portare solo i pacchi da un punto all’altro della città. Nessun lavoro di scala idraulica o pedana per sollevare o far scendere carichi: se le case di partenza e quella di arrivo sono al piano terra e hai pochi pacchi da portare forse è la soluzione migliore.

Da leggere: sgombero casa prima del trasloco, come funziona?

Scegli i servizi e gli strumenti necessari

Un trasloco economico a Roma non è fatto solo di furgoni noleggiati e uomini che portano scatole da un punto all’altro della città. Ci sono tanti elementi da valutare come, ad esempio, gli imballaggi. Devi comprare scatole di cartone per il trasloco con relativo nastro isolante.

Ma anche pluriball, gommapiuma per evitare che gli oggetti si rompano. Anche questo fa parte delle tecniche utili per risparmiare perché non vuoi che il trasferimento si trasformi in una perdita sostanziale per gli arredi e i mobili della tua futura casa. Però devi valutare anche la possibilità di acquistare le scatole robuste e gli imballaggi: hanno un costo e devi usare solo ciò che serve per il trasloco.

Punta a risparmiare tempo nel trasloco

Guai a considerare i servizi di deposito mobili, smaltimento e sgombero cantine o soffitte come un costo extra che devi bypassare a tutti i conti. Non è questo il punto, anzi. Un trasloco economico a Roma deve essere prima di tutto rapido e per operare in questa direzione devi evitare che operazioni molto delicate siano lasciate semplicemente al caso. Inoltre ci sono delle attenzioni che possono aiutarti.

Anche tra i servizi si nasconde il trasloco economico a Roma. Puoi scegliere quello che si adegua alle tue esigenze. Ad esempio, se hai bisogno di un deposito mobili puoi scegliere una soluzione tipo taxi self storage che ti consegna direttamente a casa gli oggetti.

Pensi di poter fare il trasloco di un pianoforte senza il contributo di specialisti del settore? Non sarà facile. E non lo sarà neanche trasferire un ufficio in breve tempo senza  il contributo di chi sa organizzare il trasferimento dal venerdì alla domenica, o comunque cercando di limitare le possibili perdite per un’azienda che deve essere aperta per aiutare i propri clienti a trovare una soluzione.

Da leggere: quali sono le regole per un trasloco perfetto?

Attenzione al trasloco fai da te

Molti pensano di poter risparmiare evitando il lavoro con un’azienda specializzata nel settore dei trasporti e del trasferimento. Per farlo dovresti avere furgoni, pedane idrauliche ed elevatori se la tua merce si trova a un piano importante e non hai spazio utile.

Soprattutto per far scendere i mobili. Oppure la possibilità c’è ma il rischio di fare danni, di perdere tempo e magari di infortunarsi è elevato. Poi co sono i problemi relativi alle zone ZTL, al traffico e a mille altri scogli da superare più o meno legati alla nostra Capitale.

Non conviene fare un trasloco fai da te in questi casi. Ad esempio, lo sai che fare un trasloco a Roma centro è veramente difficile a causa di vicoli, sensi unici e permessi da chiedere? In questi casi avere il contributo di un’azienda specializzata è indispensabile. Da dove iniziare? Inizia a chiedere il tuo preventivo per un trasloco economico a Roma: ecco la nostra soluzione migliore.

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button