Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

Come fare lo sgombero di un garage?

Hai una curiosità da risolvere: come organizzare lo sgombero di un garage? Nella maggior parte dei casi il lavoro che svolgi per svuotare casa velocemente si svolge senza intoppi. Perché stiamo parlando di stanze che hanno una linearità, un’organizzazione pratica e conveniente. Inoltre è facile spostare mobili e armadi perché c’è tanto spazio a disposizione. Puoi raggiungere le uscite in poco tempo e caricare tutto ciò che devi traslocare negli ascensori. O sulle pedane idrauliche in dotazione all’azienda che si occupa del tuo trasloco.

Come organizzare lo sgombero di un garage?

Tutto è più facile in un salone o in una camera da letto. Ma nelle aree secondarie della casa, come solai e cantine, la situazione si complica. Ecco perché oggi vogliamo affrontare come organizzare lo sgombero di un garage in vista di un trasloco.

Decluttering del garage prima di iniziare

Come organizzare lo sgombero di un garage in modo da non avere problemi? La fase decisiva per ottenere un buon servizio di trasloco del box: eliminare tutto quello che può essere eliminato. Il decluttering, ovvero l’arte di togliere e buttare quello che non serve, non si applica solo alle stanze principali della casa ma anche alle aree secondarie come soffitta, mansarda, soppalco, cantina e box auto.

Così il vantaggio è chiaro, non hai bisogno di spostare e traslocare ciò che in realtà non ti serve. Puntando sul decluttering puoi lavorare meno e meglio, investendo le risorse giuste solo dove serve e senza avere il peso di dover svuotare un garage inutilmente. Al tuo fianco serve un servizio per portare eventuali mobili in discarica seguendo le indicazioni del proprio comune di residenza.

Da leggere: come organizzare i mobili durante il trasloco

Attenzione al materiale pericoloso in garage

Sai cosa accade quando si ragiona su come organizzare lo sgombero di un garage senza prestare attenzione ai liquidi infiammabili e a tutto ciò che può essere conservato in un box? Il pericolo è dietro l’angolo, quindi c’è un punto da valutare: chiamare ditte specializzate.

Sono quelle con le competenze e gli strumenti necessari per prelevare tutto ciò che può essere pericoloso ai fini del trasporto. Per esempio, a Roma ci sono dei centri che si occupano solo ed esclusivamente di raccolta rifiuti speciali dove conferire elettrodomestici, oli esausti, vernici e altri materiali che spesso si trovano in un garage e non sai dove buttare. Bisogna sempre rispettare le regole.

Trova una sistemazione per auto e moto

Come organizzare lo sgombero di un garage? La risposta: trova una soluzione per le vetture. In alcuni casi parliamo di ciclomotori e automobili funzionanti ma che non hanno una destinazione, perché forse la nuova casa non ha un posto auto e devi ancora trovare chi fitta un box nei dintorni. Quindi c’è immediato bisogno di un parcheggio per mettere i mezzi di locomozione al sicuro e al coperto.

In altre circostanze, invece, hai un altro problema da risolvere: la rottamazione. Un lavoro di svuoto casa veloce deve anche prendere in considerazione delle pratiche che potrebbero portar via molto tempo. Come questa, appunto: trovare il modo di liberarsi dei veicoli.

garage

Parliamo di auto e moto che prendono polvere nel garage e che avresti dovuto vendere o portare allo sfascio. La soluzione: scegliere un servizio di rottamazione auto e moto con ritiro a domicilio. Ecco come organizzare lo sgombero di un garage in poco tempo.

Crea degli scatoloni speciali per il garage

Quando cerchi una soluzione rispetto al come organizzare lo sgombero di un garage bisogna tenere presente che, molto probabilmente, gli oggetti da spostare saranno non solo ingombranti ma anche pesanti. Potresti avere la necessità di portare da un posto all’altro attrezzi per smontare motori o per lavorare il metallo. Ad esempio, dovresti gestire al meglio un trapano a colonna o un flessibile.

In che modo? Assicurati che ci siano delle scatole di cartone resistenti e rinforzate. Meglio ancora se dotate di struttura a tre onde. Poi devi usare il miglior materiale da riempimento per il trasloco. Come ad esempio il pluriball, la gommapiuma e la carta da imballaggio. Tutto deve essere pensato per eliminare spazi vuoti che potrebbero provocare spostamenti – e quindi inconvenienti – negli imballaggi.

Da leggere: ci vogliono camion specifici per il trasloco?

Come organizzare lo sgombero di un garage?

Molti pensano di conservare i mobili in garage senza tener presente un punto: prima o poi lo dovrai svuotare. Quindi, mai utilizzare il box auto come un deposito senza senso. Altrimenti in una fase di trasloco dovrai sudare sette camicie per liberarlo. Soprattutto se la tuo fianco non hai un’azienda che si occupa di traslochi a tempo pieno. Vuoi maggiori informazioni su questo argomento?

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button