Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

Quante scatole servono per un trasloco?

Quando devi organizzare il trasferimento della tua dimora hai un dubbio: quante scatole servono per un trasloco? Nessuno può dirlo senza una fase importantissima di ogni lavoro degno di nota. Stiamo parlando dello studio, la pianificazione delle operazioni da svolgere in relazione a ciò che hai in casa. Partiamo da un punto chiaro e condivisibile: di scatole ne serviranno tante. Forse troppe.

quante scatole servono per un trasloco

Approfondiamo anche l’aspetto qualitativo. Dovranno essere resistenti, capaci di affrontare quel passaggio che ti porta da una dimora all’altra senza rovinare ciò che hai imballato. Certo, molto dipende anche da come hai sistemato il contenuto e cosa hai usato per proteggere ciò che si trova all’interno. Ma una confezione in cartone a due onde e con rivestimento in kraft aiuta.

Poi c’è un altro passaggio da considerare: le dimensioni. Oltre a quante scatole servono per il trasloco e di quale qualità o grammatura, devi prendere in esame il volume. Piccole o grandi? Per gli oggetti minuti non è necessario avere box dispersivi, mentre per quelli voluminosi e leggeri puoi usare dimensioni generose. Più consistente è il pacco e maggiore sarà il peso: se esageri rischi di creare un collo difficile da trasportare. Questo passaggio è utile anche per determinare il numero di pacchi da comprare. Da dove partire?

Per approfondire: sei nella casa nuova, come muoversi?

Prima di iniziare pianifica il lavoro da fare

Riprendo il discorso già iniziato: per capire quante scatole servono per un trasloco devi fare una lista delle cose da svolgere. Soprattutto, hai bisogno di una pianificazione scritta, concreta, degli elementi da trasportare in una dimora. Lo stesso discorso vale per l’ufficio se si tratta di un trasloco di lavoro. Come si ottiene tutto questo? Il passo decisivo è nelle tua vecchia abitazione:

  • Devi fare l’inventario di tutto ciò che si trova tra le quattro mura.
  • Poi decidi cosa deve essere buttato e quali sono, invece, gli oggetti che ti seguiranno.
  • Organizza ciò che va traslocato in camere e poi per caratteristiche specifiche:
    • Dimensioni.
    • Peso.
    • Fragilità.

Queste sono le tre discriminanti che possono portare verso la definizione di un numero preciso di scatole. Nel momento in cui hai la quantità e le caratteristiche degli oggetti puoi calcolare tutto. Anche le scatole per imballaggio che servono al trasloco. Ricorda che esistono delle regole fondamentali per diminuire l’impegno di quest’operazione e, quindi, i colli che serviranno alla tua impresa.

Ridurre le scatole di cartone necessarie

Non è tanto una questione di spesa per acquistare gli imballaggi, anche perché ci sono servizi vendita di scatole online che fanno prezzi convenienti. Ma meno scatole hai e più facile diventa il trasloco. Come diminuirle? La soluzione che sembra immediata viene subito a galla: mettere più oggetti in ogni confezione. Questa possibilità è reale solo quando il peso del contenuto è minimo.

Quando però devi trasportare libri o piatti non puoi esagerare. Il rischio è quello di creare delle confezioni difficili da portare, capaci di mettere a dura prova gli operai e di rompersi durante il tragitto. Quindi, la domanda di base è la stessa: quante scatole servono per un trasloco? Sempre di meno se inizi a lavorare sodo sulla possibilità di buttare ciò che non serve.

Quante scatole servono per il trasloco? Poche se inizi a smaltire qualcosa di ingombrante e a sgomberare cantine, soffitte e solai pensando a non rivedere più oggetti che hanno raggiunto il proprio tempo. A volte traslocare può essere una buona occasione per ricominciare, dare una ventata di freschezza non solo alle quattro mura ma anche all’arredo e ai soprammobili.

Dettagli per acquistare in numero giusto

Il lavoro di limatura e studio iniziale deve servire a chi vuol definire con maestria l’acquisto ideale di scatole. Ma bisogna partire da un dettaglio: il surplus è inevitabile, qualcosa sfora se decidi di acquistare all’ingrosso per risparmiare sul prezzo.

Comprare le scatole di cartone al dettaglio può essere conveniente per i piccoli traslochi senza numeri importanti da affrontare, per le case più grandi invece è utile andare larghi. Ma è meglio avere qualche scatola in più che ritrovarsi con i lavori in corso senza imballaggio. Ricorda poi che devi acquistare anche tutto ciò che serve per mettere in sicurezza la merce e chiudere il pacco.

Una buona abitudine è quella di valutare più dimensioni per gli oggetti che devi trasportare. Più che riflettere su quante scatole devi acquistare è decisivo capire cosa può essere inserito in colli dall’ingombro minimo e cosa, invece, ha bisogno di un alloggio importante. Ricordando che hai necessità di volume per gommapiuma, pluriball e tutto ciò che impedisce gli urti.

Non dimenticare, inoltre, che molti oggetti potrebbero accontentarsi meno scatole se consideriamo solo il volume in sé, ma per diversi motivi occupano molto più spazio. Un esempio su tutti: i piatti. Pensi di potermi mettere in pile e magari separati da un semplice foglio di polistirolo? No, serve un alveare con celle ben definite. Che, ovviamente, portano via spazio.

Da leggere: come sgomberare la cantina per il trasloco

Quante scatole servono per il trasloco?

Per traslocare facilmente hai bisogno di diversi ingredienti. Il primo è l’organizzazione, pianificare ciò che devi fare e in quali tempi vuol dire avere la prossima mossa pronta. E non rimanere mai impreparato. Il secondo è la semplicità: meno hai e più ti muovi in tempi ridotti. Buttare ciò che non serve è il punto di partenza per un trasloco fai da te efficace e puntuale.

Tutto questo è utile, in ogni caso, a capire qual è il numero do confezioni necessarie per effettuare un trasloco semplice, efficace e in tempi minimi. Le scatole servono, è chiaro, ma non puoi comprare interi lotti senza uno scopo: questo passaggio influenza anche il costo totale delle operazioni. Tu hai già iniziato a riflettere su questo punto? Ti serve una mano? Contattaci subito.

Valutazione

Lascia un commento

Richiedi preventivo