Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

5 buoni motivi per scegliere trasloco con deposito

Puntare sul trasloco con deposito può essere una scelta vincente in molti casi. In altri, invece, è una vera e propria strada obbligata. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Questa soluzione riguarda la possibilità di lasciare la tua casa o l’ufficio traslocando i mobili e gli oggetti in uno spazio di attesa. Un’area sorvegliata e che puoi affittare per un periodo di tempo utile e necessario.

trasloco con deposito

Perché avviene questo? Non sempre il nuovo indirizzo è disponibile, a volte la casa di destinazione di un trasloco non è pronta. Oppure ci sono ancora i vecchi inquilini. Dall’altro lato, invece, devi lasciare la dimora che ti ha ospitato fino a questo momento. O gli spazi nei quali hai accolto i tuoi clienti, i dipendenti e gli impegni di lavoro. Ecco perché il trasloco con deposito mobili può essere la soluzione.

Puoi continuare con calma i lavori

Spesso uno dei motivi che spingono le persone ad affrontare un trasloco con deposito è questo: non vogliono improvvisare i lavori di ristrutturazione. Hai deciso di lasciare la vecchia abitazione in una data precisa e non puoi ritrattare. Nel frattempo i lavori nella nuova dimora non sono finiti. Manca poco ma non vuoi insediarti prima di aver concluso tutto a regola d’arte. Potresti velocizzare l’opera?

Certo, ma il risultato? Basterebbero due settimane in più (è un esempio) per avere una casa nuova e consegnata a regola d’arte. Ecco perché dovresti pensare di rivalutare completamente il tuo trasloco e prendere un deposito tutto per te, per i tuoi mobili e gli scatoloni.

Da leggere: come fare un trasloco intelligente

Ci sono soluzioni specifiche per aziende

Chiaro, il primo pensiero va proprio a questa possibilità: il trasloco con deposito è perfetto per chi ha una casa con esigenze limitate. Cosa succede, invece, con le aziende? La risposta è semplice: ci sono delle aree di stoccaggio pensate per chi non deve solo organizzare una libreria e un armadio. Ha bisogno di risorse maggiori (o comunque diverse) per organizzare il trasloco di un’azienda.

Per questo è necessario avere un servizio che offra spazio a sufficienza e competenza nella logistica differente. Ma anche strumenti professionali per il trasporto e l’organizzazione delle scatole. Questa fase non si improvvisa e deve essere gestita da professionisti.

Vuoi arredare casa un po’ alla volta

C’è tempo per fare tutto insieme? Perfetto, è una buona notizia. Ma molti clienti che si fanno seguire nel trasloco hanno esigenze diverse. Ad esempio non possono ritrovarsi con tutti i mobili, i vestiti e gli oggetti di uso comune ancora imballati in casa. Soprattutto nelle piccole abitazioni questo è un problema. Ecco perché il deposito può fare tanto: lasci tutto ciò che serve nell’area di stoccaggio e la recuperi quando serve. Ovvero nel momento in cui hai già fatto una parte del lavoro di arredo. Abituarsi a una casa nuova non è semplice, lo sai?

Non esiste un unico trasloco con deposito

Un buon motivo per scegliere il trasloco con deposito? Semplice, ci sono servizi che offrono soluzioni differenti e pensate per le singole esigenze. Spesso, infatti, c’è quest’idea di dover accettare un’area di stoccaggio senza poter avere delle rassicurazioni rispetto a quelle che sono le necessità del caso. Noi abbiamo pensato a tre soluzioni differenti per affrontare le richieste dei clienti:

Le due alternative principali sono già chiare. Cos’è il self storage? Una soluzione particolarmente comoda che fornisce al cliente un box di 9 metri quadri nei quali poter conservare tutto ciò che si desidera. Questo elemento è chiuso con un lucchetto ed è collegato all’impianto di allarme. Vuoi recuperare la merce? Puoi richiedere la consegna a casa, senza perdere tempo e denaro.

Non vuoi (puoi) buttare tutto e subito

Una delle regole principali per avviare un trasloco senza stress: fare la lista delle cose che possono essere portate in discarica. Il servizio di smaltimento mobili può essere vincente in questi casi, ma non sempre si convinto al 100%. Alcuni mobili potrebbero essere utili in casa ma devi organizzare gli spazi e gli arredi delle nuove camere. Come mantenere la situazione sotto controllo in questi casi?

organizzazione dello spazio magazzino

Semplice, organizzi un trasloco con deposito in modo da non dover buttare tutto e subito. Questo avviene soprattutto quando passi a una casa più piccola che non ha per forza tutto lo spazio della precedente. Puoi ottenere delle informazioni utili dopo aver preso possesso della nuova casa e prendere tutte le misure giuste per arrivare alla conclusione. E decidere se recuperare i mobili.

Per approfondire: come smontare un mobile per il trasloco

Trasloco con deposito: sei convinto?

Quella del trasloco con deposito può essere una buona soluzione per evitare di prendere decisioni affrettate e distribuire gli oggetti, gli arredi e i mobili in uno spazio che può ospitare senza problemi ciò che ancora non può andare nella nuova casa. O magari è in una decisione incerta. Tutto questo fa al caso tuo? Credi che il trasloco senza stress faccia rima con deposito per aziende e privati?

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button