Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

Traslocare con persone anziane, la guida

Traslocare con persone anziane è un lavoro delicato, ancora di più rispetto a un normale passaggio di casa anche se già normalmente ci possono essere tanti punti da affrontare e difficoltà da risolvere. Il punto sostanziale è questo: non puoi agire senza prendere in considerazione che al tuo fianco c’è un individuo che non può muoversi in autonomia, non può dare una mano come vorrebbe.

Traslocare con persone anziane, la guida

Magari ha bisogno di assistenza totale, continua, senza vie di mezzo: tu devi esserci anche se stai traslocando. Certo, non tutte le condizioni sono simili e ci sono anche anziani con un buon livello di autonomia. Ma si registrano anche casi di dipendenza totale che devono essere trattati con tutte le cure del caso. Quali sono le regole da rispettare? Come traslocare con persone anziane?

Prepara gli anziani all’evento

Questa situazione è simile al trasloco con i bambini: non puoi improvvisare e mettere le persone più sensibili e legate alla casa di fronte al fatto compiuto. Traslocare con gli anziani vuol dire comunicare questa possibilità con largo anticipo, sottolineando che si tratta di una necessità con delle ragioni specifiche. In queste circostanze non puoi solo cambiare casa velocemente, anche se lo vorresti fare.

Le persone di una certa età, i nonni e i genitori, sono legate alla dimora e non vogliono lasciarla facilmente. Quindi hai un compito speciale se vuoi – e se devi – cambiare casa e traslocare con gli anziani: devi lavorare sulle motivazioni e informare per tempo del passaggio. Questo può avvenire anche mostrando foto della nuova abitazione, descrivendo vantaggi per loro e organizzando una visita.

Da leggere: come reagisce un bambino al trasloco

Scegli il momento giusto per traslocare

Qual è il momento migliore per traslocare con persone anziane? Meglio evitare i momenti in cui si combinano più eventi complessi per queste persone – tipo visite mediche – e assicurati che non ci siano particolari condizioni atmosferiche a complicare il tutto. Certo, non puoi prevedere tutto ma sarebbe importante non traslocare in pieno inverno o in estate: tutto diventa più difficile e pericoloso.

Coinvolgi il personale sanitario adeguato

Ci sono dei punti che non puoi ignorare quando vuoi traslocare con persone anziane. Ad esempio, ci possono essere situazioni in cui coinvolgere il personale medico o quantomeno il dottore che ha in cura il parente. Molte persone di una certa età sono dipendenti da farmaci e macchinari quindi bisogna valutare tempi e spazi per effettuare prima il trasloco con le persone e gli spostamenti degli oggetti.

In alcuni casi devi addirittura spostare persone anziane malate, costrette al letto a causa di un intervento o di un incidente. In questi casi conviene aspettare che le condizioni di salute siano migliorate ma se è una situazione statica bisogna per forza contattare l’ASL e il medico curante per avere dei riferimenti chiari rispetto al possibile trasloco di persone anziane non deambulanti e allettate.

Penditi cura degli oggetti

Bisogna avere massima cura di ogni passaggio e ricordare a chi si occupa dell’imballaggio di non lesinare cure per tutto ciò che riguarda eventuali ricordi delle persone anziane. Assicurati che abbiano compreso la cura che metti nel preservare i ricordi e chiedi indicazioni su cosa vogliono portare con sé. A volte basta questa piccola attenzione per rendere tutto più semplice e meno traumatico.

Rendi partecipi le persone anziane

Se possibile, fa’ in modo che le persone di una certa età che condividono la casa con te facciano parte del processo di trasferimento. Non devono per forza essere coinvolte nei lavori fisici, puoi ottenere lo stesso risultato – ovvero l’accettazione del trasloco – parlando di questa necessità e chiedendo consigli. Poi se le condizioni fisiche sono buone si possono dare piccoli compiti da portare a termine.

Uno dei modi migliori per traslocare con persone anziane e renderle partecipi della situazione: chiedere di passare del tempo con i più piccoli. Mantenere i bambini durante un trasferimento è un lavoro decisivo e con i nonni tutto diventa più facile. E magari divertente.

Da leggere: guida all’uso delle etichette per il trasloco

l miglior trasloco per tutti

Trasloco con donne in gravidanza, bambini, persone anziane: in tutti questi casi bisogna agire con la massima attenzione e cautela. Bisogna scegliere il mese migliore per traslocare, magari con il supporto di un contributo professionale. Immaginare un trasloco fai da te in questi casi è veramente difficile: meglio scegliere un servizio adatto alle tue esigenze per supportarti in ogni fase del trasferimento.

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button