Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

Come fare un trasloco Roma-Milano

Riuscire a fare un trasloco Roma-Milano e organizzare un trasferimento tra due città così distanti non è semplice. O almeno non è facile riuscire a far quadrare tutto se non ti affidi a un’azienda professionale in grado di gestire il trasporto in modo rapido, preciso e affidabile.

Questo per tutti i beni che vuoi portare nella tua nuova dimora. Un trasloco fai da te in città lo puoi affrontare in autonomia. Ma questo non vale per un impegno così importante, per questo bisogna avere tutto sotto controllo durante uno spostamento così impegnativo.

Come fare un trasloco Roma-Milano

Quindi, come fare un trasloco Roma-Milano in modo semplice per goderti subito il cambio di città. Spesso questa scelta si prende per motivi differenti, c’è di si sposta per lavoro e chi invece lo fa per vivere al fianco di una persona cara. In ogni caso c’è bisogno di pianificare tutto per iniziare una nuova vita nella città che hai scelto per costruire una nuova esistenza. Da dove iniziare?

Pianifica bene i tempi del trasloco

Non puoi paragonare i tempi di un trasloco tra due città che si trovano a una distanza così importanti, quasi 600 chilometri da affrontare con mezzi differenti in base alle necessità del trasloco. In questi casi può far comodo prendere un permesso al lavoro per avere più tempo a disposizione e gestire meglio le necessità di un trasferimento così impegnativo, ben diverso dal classico passaggio.

Andare da un quartiere all’altro della stessa città è un impegno, trasferirsi da Roma a Milano o viceversa è un altro.. Ricorda che per legge ti è concesso avere dei giorni liberi per questi impegni, non devi usare le ferie per traslocare in comodità.

Da leggere: trasformare il trasloco in un passaggio positivo

Non sottovalutare il dopo trasloco

Non sottovalutare questo passaggio, la distanza è tale da rivedere tutti i piani a causa di un semplice ritardo o un ingorgo di traffico legato all’ingresso o all’uscita dai centri urbani. Assicurati dia vere già la casa pronta all’arrivo, per quanto possibile. Ad esempio, i servizi sono già attivi? Hai già investito parte del tuo tempo nei mesi precedenti per pulire casa dopo i lavori di ristrutturazione?

Certo, una volta arrivato a destinazione devi montare i mobili ma sarà tutto più facile se al tuo fianco hai persone affidabili e  competenti nel trasporto di scatole e nel trasloco di pianoforti, cucine o letti. Dopo tutto questo lavoro, però, è importante trovare una casa pronta per ospitarti. Non puoi permetterti inutili perdite di tempo quando devi  organizzare casa dopo il trasferimento.

Attenzione ai quartieri di partenza e arrivo

Ad esempio, sai cosa significa un trasloco a Roma centro o nel quartiere EUR? In quest’ultimo caso è più facile muoversi ma nel primo c’è bisogno di pianificare bene gli spostamenti: vicoli stretti e zone a traffico limitato possono mettere in difficoltà il lavoro del trasloco.

Lo stesso vale per l’arrivo o la partenza da Milano. Prima di iniziare qualsiasi spostamento assicurati di avere chiari gli impegni che mettono i paletti tra le ruote al tuo progetto. Come sempre le zone più semplici da raggiungere con il furgone dei mobili sono quelle fuori città.

Meglio un trasloco groupage o dedicato?

Questo dipende solo dalle tue esigenze. Un trasloco groupage consiste nella possibilità di unire il tuo gruppo di scatole e cartoni con la merce di altri clienti: nei camion ci saranno gruppi differenti ma ben organizzati, c’è bisogno però di pianificare le date in modo da farle combaciare con le necessità altrui. Opzione alternativa: un trasloco Roma-Milano dedicato ed esclusivo per le tue esigenze.

Vuoi traslocare da Roma a Milano?

Puoi fissare le date che preferisci in modo da avere tutto sotto controllo, partenza e arrivo. Qual è la differenza? Ovviamente il prezzo, un trasloco groupage permette di organizzare un trasloco Roma Napoli economico ma con dei limiti in termini organizzativi.

Che puoi superare se scegli l’opzione dedicata. Tutto dipende da cosa preferisci e se c’è bisogno di più tempo per il trasloco dei mobili anche a Roma o a Milano puoi avere sempre a disposizione il servizio di deposito. Vale a dire uno spazio sicuro e pronto a ospitare i suppellettili.

Da leggere: come traslocare fuori città (e abituarsi)

Vuoi traslocare da Roma a Milano?

E lo vuoi fare in tempi ridotti senza avere brutte sorprese all’arrivo? Ecco la soluzione, devi contattare un’azienda in grado di seguirti durante questo passaggio così articolato. Solo così puoi traslocare da Roma a Milano senza stress. E viceversa, c’è anche la possibilità di un percorso inverso, vale a dire da Milano a Roma. A chi chiedere per ottenere un servizio di massima qualità?

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button