Devi traslocare? Sei nel posto giusto!

Richiedi un preventivo personalizzato a professionisti del settore

Come scegliere un servizio facchinaggio

Quando decidi di cambiare casa devi capire come scegliere un servizio facchinaggio in grado di aiutarti nel trasporto dei tanti oggetti da un indirizzo all’altro. Molti credono che per fare un trasferimento fai da te sia sufficiente avere un buon noleggio furgone a disposizione per poi gestire in autonomia il trasporto delle scatole. Magari facendo un po’ di decluttering per ridurre il numero degli oggetti.

come scegliere un servizio facchinaggio

Poi la realtà presenta il conto: non è possibile gestire in autonomia il trasloco al netto delle persone in grado di portare pesi importanti in modo professionale. Senza fare danni ed evitando il maggior numero di inconvenienti per avere un trasloco veloce. Per questo è necessario rivolgersi ai professionisti del trasloco. Ma come scegliere un servizio facchinaggio professionale e sempre adeguato?

Devono essere ben equipaggiati

Basta un furgone per fare piccoli traslochi? No, per lavori del genere è necessario avere anche persone in grado di aiutarti con il trasporto manuale dei pacchi. Anche perché un buon servizio di facchinaggio ha tutto quello che serve per imbracare, sostenere e trasportare i pacchi in sicurezza. Per non parlare poi dei mobili e degli elettrodomestici ingombranti. Come traslocare con un pianoforte?

Solo un servizio di facchinaggio con la giusta attrezzatura può aiutarti. E lo stesso vale se vuoi trasferire un acquario, una cassaforte o un letto. Fare un imballaggio per il trasloco fai da te è possibile ma bisogna sempre capire come scegliere un servizio facchinaggio. Servono carrelli resistenti, basi con ruote per spostare mobili senza smontarli e cinghie per portare oggetti pesanti lungo le scale del palazzo.

Da leggere: quale trasloco scegliere a Roma?

Scegli squadre dal numero adeguato

Perché fare economia proprio su questo punto? Cerchi informazioni su come fare un preventivo per un trasloco economico e decidi di lesinare proprio su questo punto. Scegliendo un servizio di facchinaggio che limita il numero degli operai. Niente di più sbagliato: se per traslocare una casa con molti mobili e di grandi dimensioni serve una squadra con un certo numero di persone non ci sono alternative.

Oppure devi ridurre i tempi del trasloco aumentando così il disagio. E potrebbe essere anche anti-economico per via del noleggio dell’attrezzatura necessaria, per l’occupazione del suolo pubblico e mille altri motivi. Come, ad esempio, quello di rischiare incidenti con relativa rottura di pacchi e oggetti. Come scegliere un servizio facchinaggio? Punta su chi ti fornisce la giusta manodopera.

Assicurazione sul trasporto inclusa

Di sicuro questo è un punto a favore quando scegli un buon servizio di facchini che ti aiutano a trasportare oggetti da un punto all’altro della città. Se hai una buona assicurazione sui danni puoi dormire sonni tranquilli: gli operai lavoreranno al meglio per evitare incidenti, rotture e scheggiature dei mobili, dei piatti e di tutto ciò che stai trasportando. Poi l’inconveniente viene coperto dalla polizza.

Ci sono i servizi aggiuntivi al trasporto?

Come scegliere un servizio facchinaggio? Uno dei punti da valutare è la presenza di facilities che possono avvantaggiare il tuo lavoro. Ad esempio, c’è anche la possibilità di depositare i mobili in un magazzino? Ed è pensato, questo spazio, per il lavoro di organizzazione e logistica di un trasloco? Potrebbero esserci anche altre esigenze come quelle di avere la possibilità di smaltire i vecchi arredi.

cinture pesi

Un altro vantaggio essenziale che si può cercare in un buon servizio di facchinaggio è la possibilità di consegnare il lavoro di imballaggio ad esperti che sanno come si usano pacchi, pluriball e gommapiuma. Un servizio di piatti messo in sicurezza ha più probabilità di giungere a destinazione. E se improvvisi rischi solo di ritrovarti con una buona quantità di stoviglie in meno appena arrivi a casa.

Sono necessari mezzi specifici

Quando decidi di utilizzare un servizio di facchinaggio professionale non basta avere la certezza di poter contare su un team ben attrezzato e numeroso. Deve essere anche dotato di un parco veicoli adeguato al lavoro da svolgere. Quindi servono furgoni e camion per traslochi attrezzati per svolgere le mansioni. Quindi c’è bisogno di staffe, supporti e imbottiture che evitano danni agli oggetti.

Ma questa è solo una parte delle esigenze. Infatti, spesso è necessario anche trasportare oggetti pesanti lungo le scale. Per evitare inutili perdite di tempo si usano strutture idrauliche e pedane. Come scegliere un servizio facchinaggio per affrontare anche questa sfida? Assicurati che siano dotati di autoveicoli e strutture in grado di affrontare passaggi di piani importanti se abiti in condominio.

Da leggere: il trasloco all inclusive serve veramente?

Come scegliere un servizio facchinaggio

Serve efficienza, competenza e velocità insieme a conoscenza del proprio settore. Nulla deve essere improvvisato, anche l’imballaggio deve essere al centro delle attenzioni di chi lavora in questo settore. Vuoi un servizio di facchinaggio che vada oltre il semplice noleggio del padroncino per trasporti – quindi del noleggio furgone – e hai bisogno di manodopera attenta a tutti i dettagli di un trasferimento?

Lascia un commento

Richiedi preventivoCall Now Button